Certificazioni


AIEL, Associazione Italiana Energie Agroforestali, è l’associazione delle imprese della fliera legno-energia, con sede operativa a Legnaro (Padova). Da 15 anni si occupa di promuovere la corretta e sostenibile valorizzazione energetica delle biomasse agroforestali, in particolare dei biocombustibili legnosi (www.aiel.cia.it). L’associazione rappresenta circa 500 imprese della fliera, in particolare circa il 70% delle industrie italiane ed europee di costruzione di apparecchi domestici e caldaie (con un fatturato complessivo di circa 700 milioni di euro). AIEL ha fondato e gestisce in Italia tre sistemi di certifcazione: ENplus (per il pellet), Biomassplus (per legna, cippato e bricchette) e Aria Pulita (per stufe, inserti e caldaie, di potenza inferiore a 35 kW, alimentati a legna e pellet). Per meglio rappresentare e tutelare gli interessi di tutte le aziende associate, tra cui AMG S.p.A., AIEL si è strutturata in 5 Gruppi:

Gruppo Produttori Professionali Biomasse Gruppo Produttori e Distributori Pellet ENplus Gruppo Apparecchi Domestici Gruppo Caldaie a Biomassa Installatore Manutentore Impianti a Biomasse

Il Gruppo Apparecchi Domestici, proprio nell’ottica degli obiettivi imposti dall’Unione Europea al 2020, promuove tra le sue aziende aderenti un percorso di qualità costruttiva e innovazione tecnologica per proporre sul mercato prodotti con le migliori performance nei rendimenti e i più bassi limiti di emissioni. L’obiettivo comune è di diffondere l’utilizzo delle energie alternative con prodotti tecnicamente e qualitativamente idonei che ne consentano un uso corretto in piena armonia con l’ambiente che ci circonda. Per “apparecchi domestici” si intendono le stufe, cucine, inserti e termostufe funzionanti a biomassa legnosa con potenza inferiore ai 35kW.



TÜV ci aiuta a soddisfare a pieno il cliente incrementando la forza competitiva del nostro prodotto sui mercati. Perché? Il TÜV, ente neutrale per i servizi di certificazione, ispezione, testing e collaudi, ci aiuta ad adeguare il prodotto finale a quegli standard che garantiscono nel tempo una costanza di efficienza ed affidabilità. Le nostre stufe Foco sono tra le più preformanti presenti sul mercato internazionale. Tutte le nostre linee di prodotti sono state sottoposte ai severi e scrupolosi testing del TÜV e ciascuna per la propria classe d’appartenenza ha superato i livelli di efficienza: la linea Queen 98 garantisce invariato nel tempo il 97,89% di efficienza, il modello Traditional garantisce invariato nel tempo il 92,7% di efficienza. Non lo diciamo noi, lo dice il TÜV.



aria pulita generico

Aria Pulita consente di attribuire a ciascun generatore di calore certificato una classe di qualità, coerente con i livelli qualitativi assicurati. Le diverse classi di qualità sono identificate mediante un numero crescente di “stelle” variabile da 1 a 4, che corrispondono alla misura dei gradi di merito delle prestazioni riscontrate. Per ottenere l’attestato di certificazione Aria Pulita deve essere verificata l’appartenenza del prodotto a una classe non inferiore a “2 stelle”. Infatti, le prestazioni corrispondenti alla prima classe di certificazione (classe “a una stella”), non consentono l’ottenimento della certificazione.

La classe di qualità è coerente ai livelli prestazionali espressi in termini di:

  • Emissioni di particolato primario (PP)
  • Emissioni di composti organici totali (OGT)
  • Emissioni di ossido di azoto (NOx)
  • Emissioni di monossido di carbonio (CO)
  • Rendimento (η)


CSTB

Il Centro Scientifico e Tecnico per l’edilizia (CSTB) è l’organizzazione nazionale francese che fornisce servizi di ricerca e innovazione, consulenza, test, formazione e certificazione nel settore edile.
La missione del CSTB è garantire la qualità e la sicurezza degli edifici e sostenere l’innovazione dall’idea al mercato. Unisce le competenze multidisciplinari per sviluppare e condividere le conoscenze scientifiche e tecniche essenziali e per fornire alle parti interessate risposte alle sfide della loro pratica professionale. Il CSTB si concentra su quattro attività chiave: ricerca e consulenza, valutazione, certificazione e diffusione delle conoscenze. Il suo campo di competenza riguarda i prodotti da costruzione, gli edifici e la loro integrazione nei quartieri e nelle città.