Caldaie

Caldaie compatte a pellet


L’utilizzo del pellet come fonte di calore con il tempo si è esteso acquisendo sempre nuove applicazioni. Dalla stufa ad aria come singolo elemento utilizzato per le integrazioni al riscaldamento di una o due stanze della casa, la richiesta del mercato si sta gradatamente spostando verso sistemi alimentati a pellet in grado di integrarsi perfettamente con il preesistente impianto domestico. Quindi la scelta della caldaia a pellet è dettata da due importanti ordini di fattori. Principalmente la caldaia a pellet è in grado di sostituire o affiancare la caldaia tradizionale senza richiedere nessuna modifica all’impianto termo idraulico esistente.


L’altro fattore, non di secondaria importanza, riguarda la possibilità per la caldaia alimentata a pellet di integrarsi perfettamente con altre fonti energetiche (es. impianto solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria) ottimizzando la resa e ottenendo un grosso risparmio economico (fino al 60% di risparmio sulle tradizionali spese di riscaldamento). Sarà sufficiente una termoregolazione con la sua funzione di auto adattamento per modificare ed adattare le logiche di controllo e regolare la produzione di calore, anche proveniente da differenti fonti energetiche, in relazione alle caratteristiche dell’edificio e delle abitudini dell’utente finale.

Il nostro listino prevede l’aggiunta di elementi opzionali che danno alla caldaia una caratteristica diversa da quella base: si tratta dei modelli con braciere autopulente e quelli con il compattatore delle ceneri.

Caldaie automatiche a pellet

La caldaia Automatica è un prodotto innovativo, realizzato con componenti di alta qualità lavorati con metodologie in accordo con le più moderne tecniche produttive rispondenti alla normativa europea 303 -5 per una semplice connessione agli impianti di riscaldamento centralizzato. La caldaia è provvista di un bruciatore per il pellet in grado di effettuare l’accensione e l’autopulizia automatica e quindi può funzionare senza contro indicazioni anche con pellet di bassa qualità. La pulizia automatica dei condotti di scambio garantisce un ottimo scambio e un alto e costante livello di efficienza della caldaia. La centralina digitale, permette di effettuare il controllo del livello del pellet nel serbatoio. Il serbatoio è fornito di serie. La caldaia è consegnata in parti preassemblate per facilitarne il trasporto e il montaggio definitivo solo all’interno del vano tecnico dell’abitazione. La caldaia è corredata da tutti gli accessori per garantire la sicurezza. Il quadro di comando, la resistenza elettrica, il termostato a riarmo per l’arresto di sicurezza, il ventilatore, la griglia di pulizia, il meccanismo di pulizia del fascio tubiero e la coclea sono di serie.

Caldaie pirolitike a legna

Le caldaie in acciaio Pirolitike con potenza termica nominale 25-31-45 kW sono alimentate a legna con umidità inferiore al 25%. Con il principio di pirolisi il combustibile viene bruciato completamente. Il focolare spazioso rende possibile l’alimentazione con pezzi di legna di lunghezza fino a 500 mm. Un carico dura almeno 5 ore a potenza nominale ed è possibile aumentarlo fino a tutto il giorno lavorando con temperature di riscaldamento più basse. La caldaia può mantenere le braci fino a 12 ore. È possibile effettuare il collegamento della caldaia al sistema di riscaldamento in maniera diretta tramite la valvola termostatica a 3 vie o tramite i serbatoi di accumulo. Con la caldaia Pirolitike nei sistemi a vaso aperto è necessario installare il serbatoio di accumulo, la pompa nel circuito della caldaia, la valvola termostatica a 3 vie, per l’installazione nel sistema di riscaldamento a vaso chiuso oltre a quanto sopra descritto è necessario installare valvola di sicurezza termica, il gruppo di protezione-ventilazione (2,5 bar) e il vaso di espansione.

Caldaie Pirolambda a legna

Le caldaie in acciaio Pirolambda con potenza termica nominale di 25, 31 e 45 kW vengono alimentate con legna di umidità inferiore al 25%. Con il principio di pirolisi il combustibile viene bruciato completamente. Il focolare spazioso rende possibile l’alimentazione con pezzi di legna di lunghezza fino a 550 mm. Un carico dura almeno 5 ore ed è possibile aumentarlo fino a tutto il giorno lavorando con temperature più basse. La caldaia può mantenere le braci fino a 12 ore e la gestione della caldaia è controllata dalla sonda Lambda installata di serie che agisce regolando automaticamente gli attuatori dei registri di aria primaria, secondaria e la velocità dell’aspiratore fumi. La caldaia è facile da maneggiare, e vi è integrato un display a colori che vi assicura un facile utilizzo della caldaia.